La Bpm Sport Management perde a testa alta

I Mastini perdono 2-7 (0-1, 1-0, 0-2, 1-4) contro la An Brescia ma restano in partita fino alla fine del terzo tempo. Vergano: “Buona reazione dopo Napoli”

La sfida tra Bpm Sport Management e Brescia

L’anticipo della 23ª giornata va al Brescia. Alle Piscine Manara di Busto Arsizio la BPM Sport Management esce sconfitta 2-7 (0-1, 1-0, 0-2, 1-4), ma solo dopo aver dato del filo da torcere agli avversari.

Galleria fotografica

La sfida tra Bpm Sport Management e Brescia 4 di 23

Primi due tempi avari di gol ma non di emozioni. Nel primo il Brescia passa in vantaggio dopo due minuti, ma la BPM Sport Management non si arrende e sfiora il gol in due occasioni con Antonio Petkovic, che colpisce il palo con una palombella prima e si vede parare un tiro insidioso da Del Lungo poi. Grande prova in difesa con Lazovic protagonista in un paio di occasioni. Nel secondo tempo i Mastini attaccano alla ricerca del pareggio e lo trovano con Vergano, in superiorità numerica, a due minuti dalla fine. Al cambio vasca gli avversari si portano sul +2 grazie ai gol di Ubovic e Molina Rios, ma la BPM Sport Management è in partita, come dimostrato dai tiri di Coppoli e Vergano, entrambi fermati da due belle parate di Del Lungo, e dalla traversa di Busilacchi. Nell’ultimo quarto il Brescia aumenta il divario con le reti di Ubovic e Rizzo nei primi tre minuti di gioco. Petkovic riporta in partita i suoi, ma i gol di Christian Presciutti e Napolitano chiudono il match.

“Dopo la partita di Napoli c’è stata una buona reazione da parte di tutta la squadra – ha commentato Tommaso Vergano al termine del match – Oggi abbiamo disputato una buona prova in difesa e siamo stati sempre in partita. Di fronte avevamo una grande squadra, e Brescia lo ha dimostrato nell’ultimo quarto dove ha sbagliato veramente poco. Ora – e conclude – abbiamo lo scontro con il CC Napoli. Cercheremo di preparare al meglio l’incontro”.

Il Campionato si ferma per lasciare spazio al Settebello, impegnato martedì 26 aprile in Turchia per il match di World League. Per l’occasione convocati anche i nostri Edoardo Di Somma, Giacomo Bini e Tommaso Busilacchi. Il Campionato, quindi, ritornerà sabato 7 maggio con la sfida valida per il terzo posto contro il Circolo Canottieri Napoli. Appuntamento dunque alle Piscine Manara di Busto Arsizio alle ore 16.

Prima del match grandissimo successo per l’evento “Mastini Collezioni”. Gli studenti di ACOF Istituti Scolastici Superiori Olga Fiorini e Formazione Professionale, in collaborazione con il portale NozzeFelici.it, hanno presentato alcune delle ultime creazioni dedicate alle future spose. Il progetto, denominato “La sposa etnica”, è nato dalla partecipazione con Alessandra Ragosta dell’agenzia di eventi e scuola teatrale “Funtastic Eventi & SpazioAperto”, che ha scelto lo stesso istituto per realizzare originali abiti da sposa in stile etnico e hippie.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 aprile 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

La sfida tra Bpm Sport Management e Brescia 4 di 23

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.