La Motrix Cavaria ai playoff di Serie D

Nuova sfida per la squadra, che aveva conquistato la serie D nel 2015

motrix cavaria

La squadra di basket “Motrix” di Cavaria con Premezzo inizia una grande avventura: i play-off della Serie D. «I fantastici ragazzi, con il loro coach, sono passati appunto, da questa stagione sportiva, nel campionato di Serie D, traguardo mai raggiunto da nessun’altra squadra di basket del nostro paese» spiega l’assessore allo sport Daniela Rabolli. «Ed ora eccoli prepararsi e giocare per la vetta della classifica e, perché no, passare ad una categoria superiore. Il cammino è ancora arduo e duro, ma il gruppo dei ragazzi unito, coeso, in campo e fuori, può sicuramente aspirare».

(nella foto: la squadra che ha conquistato la Serie D, nel 2015)

«Ho seguito alcune partite in casa, e ho visto il grande impegno di Davide Viceconti che guida i suoi giocatori con un impegno sorprendente, un cuore immenso, una voglia di raggiungere tutti insieme grandi risultati, un’attenzione per ciascuno di loro e una partecipazione così personale che spesso lascia la voce in campo a furia di incitarli e guidarli».

«Mi sono stati presentati individualmente i giocatori e, per ognuno, c’era la battuta spiritosa, la presa in giro bonaria, la ricerca di un soprannome, la frase scherzosa, ma hanno poi tutti dimostrato che il loro impegno, la loro voglia di ben fare, la loro caparbietà, il loro collaborare, il loro affetto, la loro costante presenza agli allenamenti e in campo, la loro amicizia, li ha portati ad essere tra i primi nel loro campionato e anche temuti dalle squadre avversarie. Bene ragazzi della “Motrix Cavaria”, allievi e coach, fateci non solo sognare, ma permetteteci di festeggiare il traguardo che tutti noi speriamo di raggiungere».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.