La pianista Maria Perrotta in concerto a villa Ottolini

L'appuntamento con l'artista è per sabato 30 aprile, alle 17. Al termine del concerto firmerà autografi

Musica Generica

Appuntamento con Maria Perrotta, sabato 30 aprile, alle 17 in Villa Ottolini.  Maria Perrotta, vincitrice del Concorso Shura Cherkassky nel 2009, è stata definita “uno dei veri astri del pianismo mondiale” dal noto critico musicale Paolo Isotta. Dopo aver registrato Bach, Beethoven e Chopin per Decca, la pianista calabrese si appresta ad affrontare Schubert con l’incisione delle Sonate per pianoforte di D894 e D960 e della “Grazer Fantasie” D605A, un programma stupendo che l’Associazione Musicale Rossini ha il piacere di offrire in anteprima a tutti gli appassionati della grande musica.

L’incontro sarà introdotto dal musicologo Alberto Spano. Al termine, Maria Perrotta sarà lieta di autografare i suoi CD.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.