La rinascita del parco di via Bergamo

Per anni semiabbandonato, il parco di via Bergamo è oggi più frequentato: un punto di aggregazione per un quartiere senza un centro

Sciarè Gallarate

Un nuovo – piccolo – cuore verde per Sciarè: è il parchetto di via Bergamo, rinnovato grazie anche al progetto Critical MAS e ritornato spazio vivo del quartiere, dopo anni di semiabbandono. Sciarè non ha un vero centro, ma il parco di via Bergamo si trova in una zona a suo modo centrale: non lontanissimo dalle elementari e dalla materna di via Eritrea, vicino scuola dell’infanzia parrocchiale e all’oratorio, nel bel mezzo della zona a più alta densità abitativa (i “Palazzi Acli”). Un’area che è stata rivalutata come luogo di incontro e aggregazione.

parchetto-via-bergamo-sciare-gallarateDopo la riattivazione della fontanelle (ne avevamo parlato qui), sono arrivate anche le nuove altalene e la pavimentazione antitrauma in gomma per i bambini, che invogliano genitori e nonni a portare figli e nipoti a giocare in questo angolo verde del quartiere. «È bello, ora ci veniamo volentieri» dice Catherine, che abita in centro città, ma viene qui all’uscita da scuola, perché suo figlio frequenta a Sciarè. Concorda sul miglioramento generale del parco: ci sono aspetti da migliorare? «Forse potevano lasciare uno scivolo, per i bambini più grandi come mio figlio». In un pomeriggio di sole primaverile, si trovano mamme e nonni con i bimbi, ma anche qualche adolescente, alcune badanti straniere che si godono le ore di pausa pomeridiana dal lavoro di assistenza alle famiglie. «Per noi è tutto uguale, siamo lontane da casa» ammette con un po’ di tristezza una badante ucraina, da poco a Gallarate. Anche questo è un pezzo di quartiere, oggi.

Un tempo mal frequentato, di certo ora il parco ha una faccia nuova: primo “motore” del recupero è stato, dal 2014, il progetto Critical MAS, la rete per la coesione sociale nei quartieri di Madonna in Campagna, Arnate e Sciaré. Recupero “fisico” dello spazio, ma anche iniziative di aggregazione (nella foto qui sotto, ne avevamo parlato ad anche qui).

Festa al palchetto di Sciarè

«Il progetto del parco di via Bergamo – dice Cristina Rizzelli, referente della rete dal 2014 – è stato un lavoro svolto con fatica. Sciaré è un quartiere complesso dal punto di vista logistico, poiché non esiste un luogo di incontro né una piazza. Però abbiamo portato avanti le nostre iniziative con successo, una di queste è stata, per esempio, “Festa a colori”, che richiamava già dal nome le comunità di diverse etnie presenti nel quartiere».

La festa nel 2015 è stata un po’ un momento di richiamo su questo spazio, molto partecipata da associazioni, ma anche dalla gente del quartiere. E ora il parchetto è tornato ad animarsi sempre, anche in un giorno qualunque come quello in cui sono scattate queste foto. Peccato per alcuni atti vandalici: la fontanella riattivata è comunque “decorata” da alcune tag fatte con vernice spray.

di
Pubblicato il 07 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.