La scuola “De Gasperi” al concorso “adotta un monumento”

Ecco le istruzioni per sostenere il progetto di recupero della vecchia sede della Caserma dei Carabinieri in Viale Italia

Inaugurazione municipio a Caronno Pertusella (inserita in galleria)
Inaugurazione municipio a Caronno Pertusella (inserita in galleria)

Ricordate la mostra dello scorso anno realizzata dai ragazzi del laboratorio di storia locale della scuola media Alcide De Gasperi sul “Palazzo del Littorio”, la vecchia sede della Caserma dei Carabinieri in Viale Italia? Ebbene questo lavoro partecipa al concorso nazionale “Adotta un monumento” per tifare per i nostri ragazzi invitiamo i cittadini di Caronno Pertusella e non a visionare il link e cliccare MI PIACE.  Si può partecipare anche attraverso il link www.lascuolaadottaunmonumento.it

Si ringraziano anticipatamente quanti visioneranno questi link ed esprimeranno il loro voto. Si ricorda inoltre che in questi giorni presso l’Agorà del Palazzo comunale (piano terra) è possibile visitare la mostra realizzata dalle classi terze della Scuola Secondaria di primo grado Alcide De Gasperi di Caronno Pertusella. Si tratta di un progetto realizzato in collaborazione con l’A.N.P.I. sezione di Caronno Pertusella dal titolo “25 aprile una storia di giovani intraprendenti che hanno lottato per la nostra libertà tra Caronno Pertusella e la Val d’Ossola”. I visitatori potranno lasciare per i ragazzi un loro pensiero sul quaderno dei ricordi.

La mostra è aperta al pubblico sino al 23 maggio tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.30 ed al martedì e giovedì anche nel pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 18.00 mentre al sabato la mostra chiuderà alle ore 11.30. L’ingresso è libero e gratuito.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.