La sfida di Besano Ideale: “Serve un ricambio generazionale”

Besano Ideale scende in campo con il 28enne Leslie Mulas come candidato sindaco

Besano - Lista Besano Ideale  candidato sindaco Leslie Mulas
Besano - Lista Besano Ideale candidato sindaco Leslie Mulas

“Crediamo sia ora di portare a Besano un ricambio generazionale”. Si presenta così la lista civica “Besano ideale“, che alle elezioni amministrative di giugno sfiderà il sindaco uscente Salvatore Merlino.

“A  Besano è nato un nuovo progetto, che punta a far svegliare il paese da quel sonno in cui sembra essere sprofondato da molti anni – spiegano i promotori della lista – Besano Ideale è un progetto nato dall’interesse di tanti besanesi accomunati dalla voglia di rendere vivo Besano, di attuare un ricambio generazionale alla guida del comune e di aprirsi alla collaborazione con i comuni vicini”.

A guidare la sfida un giovane candidato sindaco, Leslie Mulas, di 28 anni:  “Pensiamo che la troppa continuità (abbiamo perso il conto del numero di mandati fatti dall’attuale Sindaco che si ri-presenta per l’ennesima volta…) abbia addormentato Besano, causando trascuratezza e facendo perdere vitalità ai suoi abitanti. Sono state secondo noi molte le opportunità non colte: opportunità con i paesi vicini, opportunità per rendere vivo il territorio, anche opportunità amministrative volte alla cura del decoro e della sicurezza”.

L’intento è anche quello di recuperare alla partecipazione una larga fetta della popolazione: “Riteniamo necessario e doveroso cambiare subito rotta, e invitiamo tutti i besanesi, soprattutto quelli che non hanno espresso un voto valido alle elezioni di 5 anni fa (il 40% delle persone non votò e il 10% voto scheda bianca o nulla) ad interessarsi e a dare il loro contributo al nostro progetto. Sono già molti i giovani che ci stanno aiutando, ma si può fare di più!”.

La lista ha attivato una pagina Facebook per raccogliere proposte e segnalazioni, ma anche per coinvolgere cittadini che vogliano aiutare attivamente in campagna elettorale.

di
Pubblicato il 04 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.