La sinistra di Pandolfo c’è: ecco il simbolo

Lista a sinistra del Pd, con un candidato sindaco non politico e una capolista immigrata di seconda generazione

sinistra varese futura

Nasce giovedì la corsa a Palazzo Estense de “LA SINISTRA PER VARESE FUTURA“, la lista a sinistra del Pd che presenta il candidato sindaco Flavio Pandolfo, un ambientalista sconosciuto ai più, ex dipendente dell’ente provincia.
La capolista sarà una ragazza di 22 anni, Sara Alhai, studentessa dell’Insubria di origini marocchine.

Sarà la lista alternativa di singoli cittadini, comunità, associazioni e partiti di sinistra “con un programma di totale rottura con il passato e con candidati rappresentativi della società varesina”.

Per ora la rottura è stata interna, con una parte del gruppo promotore uscito. Varese Futura nasce come una mescolanza tra vecchie e nuovi esponenti del mondo della sinistra. Una curiosità che riunirà personalità come gli ex consiglieri comunali Carlo Scardeoni di Rifondazione Comunista, Pippo Pitarresi dei Comunisti Italiani e l’attuale consigliere Rocco Cordì di Sel. Ma ridurre tutto a una convergenza di sigle sarebbe sbagliato: l’assemblea che ha dato vita a questa aggregazione è stata svicolata dalle segreterie. Si parte giovedì mattina a Varese alle 11 in via Monte Golico.

di
Pubblicato il 05 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.