Le parole sono luce, una settimana di libri e scrittura

Otto istituti cittadini e uno di Gavirate coinvolti nella Settimana della Lettura: eventi per tutti, dalle materne alle superiori,

libri generiche
foto generiche di libri, biblioteche, librerie

Una settimana di presentazioni, laboratori, incontri, per far scoprire il piacere di leggere, ma anche di scrivere: si è aperta lunedì 11 aprile a Gallarate la quarta edizione della “Settimana della Lettura- Le parole sono Luce”. Una serie di eventi per le scuole di tutti i livelli - dalle materne alle superiori – nell’arco della settimana tra l’11 e il 16 aprile 2016.

Il progetto, ideato dalla docente Annitta Di Mineo, vede l’Istituto Falcone capofila di una rete delle scuole cittadine (ISIS A.Ponti, Licei dei Tigli, ISIS Gadda-Rosselli, E.Stein Gavirate, IC Dante, Cardano-Padre Lega, De Amicis, Ponti), con il patrocinio del Comune di Gallarate -Assessorato alla Cultura e il sostegno MAGA, il muso di arte moderna cittadino

«Anche quest’anno la Settimana sarà ricca di autori che dialogheranno con gli alunni di tutte le fasce d’età, dall’Infanzia alla Primaria, dalla Secondaria di primo grado alla Secondaria di secondo grado» spiegano gli organizzatori. «Inoltre il 16 aprile avverrà la premiazione della seconda edizione del concorso di scrittura creativa di racconti e poesie degli studenti interni di tutti gli Istituti e delle varie sezioni».

«È un’iniziativa per avvicinare i giovani alla lettura, ma anche alla scrittura creativa, facendo anche incontrare studenti e scrittori contemporanei» spiega Annitta Di Mineo, ideatrice della Settimana della Lettura. «Saranno presenti una settantina di autori da tutte le regioni d’Italia, ma anche autori locali». (clicca qui per vedere la locandina con il programma completo, disegnata da Claudia Sodano dell’indirizzo grafico del Falcone). Tra gli altri sono coinvolti Vincenzo Guarracino, Sergio Pargoletti, Carlo Boccadoro, Antonio Dikele Distefano, Rossana Girotto, Sara Magnoli, Marta Morazzoni.

Settimana della lettura
Gallarate via Leonardo da Vinci (da Google)

Cinquecento gli studenti coinvolti nel primo incontro (lunedì al teatro Condominio, con Vincenzo Guarracino), mentre tremila sono gli studenti complessivamente coinvolti.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 12 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.