Legnano “città azzurra” con Italia-Danimarca Under 20 al “Mari”

Lo stadio di via Pisacane ospiterà mercoledì 27 aprile alle ore 14 un incontro degli azzurrini di Alberigo Evani

nazionale under 20 legnano
Foto varie di calcio

Domani pomeriggio, mercoledì 27 aprile, con inizio alle ore 14, lo Stadio “Giovanni Mari” di via Pisacane ospiterà un incontro di calcio amichevole tra le Nazionali Under 20 di Italia e Danimarca.

Per la prima volta Legnano sarà sede di una partita internazionale. Questa mattina, martedì 26 aprile, il sindaco Alberto Centinaio e l’assessore allo Sport Maurizio Tripodi hanno incontrato la delegazione della Federazione Italiana Gioco Calcio guidata da Andrea Stefani, dall’allenatore Alberico Evani e dal capitano Arturo Calabresi.

«Ringrazio la Federazione per aver accolto la nostra disponibilità – ha detto il sindaco –. La nostra città ha una tradizione sportiva di tutto rispetto e negli ultimi anni ha ospitato importanti gare internazionali di varie discipline: ora è di turno il calcio. Sono certo che anche in questa circostanza i legnanesi sapranno rispondere con entusiasmo a questo prestigioso evento sportivo. Invito tutti, anche se l’ora non è proprio favorevole, ad essere presenti domani allo stadio».

Dopo aver vinto il Torneo Quattro Nazioni, a 10 anni di distanza dall’ultima volta, la Nazionale Under 20 chiuderà una stagione ricca di soddisfazioni affrontando in amichevole i pari età della Danimarca.

Sono 22 gli Azzurrini convocati dal tecnico Alberigo Evani per il raduno a Legnano; per l’attaccante del Palermo, Antonino La Gumina è la prima chiamata con l’Under 20. Legnano farà così il suo esordio in qualità di “città azzurra”. Sarà un arbitro originario della stessa città, Pierantonio Perotti, a condurre il match di domani. Convocato anche l’ex Varese Leonardo Capezzi, ora al Crotone e a un passo dalla promozione in Serie A.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.