Lettura animata sabato alla Bottega Migrando

In programma il 16 aprile alle 15.30: OTTO AMICHE PER CLEMENTINA, racconti per lettori dagli 8 agli 88 anni

migrando la bottega

Migrando e L’Impronta Onlus invitano sabato 16 aprile ore 15,30 nel cortile creativo di via Bellini, 34 a Busto Arsizio all’incontro e lettura animata con accompagnamento musicale di OTTO AMICHE PER CLEMENTINA, racconti per lettori dagli 8 agli 88 anni.

Clementina è una bimba curiosa e riflessiva a cui piace leggere, guardare i disegni sui libri e che ama le parole. Tiene un diario segreto e ha un gusto particolare nel fare domande – tante– che l’aiutano a capire come va il mondo.

Gentile e simpatica, in un pomeriggio d’autunno d’accordo con la mamma, dà rifugio a otto ragazze colte di sorpresa da una tempesta. Dopo aver fatto una bella merenda, Clementina chiede alle sue nuove amiche di fare un gioco insieme: usare tutto l’estro e la fantasia che hanno per inventare storie. Ed ecco che le parole sgorgano, le immagini diventano vive e raccontando, le otto amiche regalano alla piccola curiosa e ai lettori un pezzetto di sé.

Al termine della lettura merenda per tutti con pane, confettura e cioccolata spalmabile del commercio equo solidale. Sarà presente Raffaella Radice, scrittrice ed educatrice della Comunità Diana –che accoglie adolescenti dai 12 ai 18 anni– e che da diversi anni dà seguito ai laboratori attivati durante l’anno pubblicando le creazioni artistiche delle ragazze de La Dimora.

Nella torrida estate 2015 Aurora, Elisa, Giulia, Joselyn, Joy, Petronela, Shiyu e Witdallys hanno inventato le favole raccontate dalla piccola Clementina. Otto amiche per Clementina è frutto di un corso di scrittura creativa, incontri di gruppo e discussione tenuto dalla stessa Raffaella.
Il libro promuove il fondo AVVENTURA DIPLOMA destinato alle minori ospiti.
Illustrazioni originali di Andrea Veronica Michelan e Shiyu.

di valeria.vercelloni@varesenews.it
Pubblicato il 15 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.