L’opera di Shakespeare rivive al Daverio Casula

Un successo la conferenza organizzata dall'istituto superiore con il coinvolgimento del professor Robert Hill e di De Agostini

incontro su William Shekespeare
Varie attività dell'istituto superiore varesino

Quattrocento anni fa, il 23 aprile, moriva William Shakespeare. La sua opera immortale è stata ricordata ieri, unico evento in provincia, all’Isis Daverio Casula di Varese.

 Oltre 70 docenti ( l’evento era riservato) hanno seguito la presentazione di Robert Hill che in modo molto british, ironico e coinvolgente  ha ripercorso i temi cari al grande poeta inglese offrendo spunti di riflessione attraverso la trasposizione cinematografica di molte delle sue opere.

incontro su William Shekespeare
Varie attività dell'istituto superiore varesino

Robert Hill ha saputo catturare l’attenzione dei presenti con il suo perfetto accento Oxfordiano e con l’ironia tutta British con cui ha inquadrato se stesso nel contesto del mondo di Shakespeare, a partire dai luoghi in cui ha vissuto che hanno fatto da cornice alle opere del Bardo, per passare al legame stretto tra l’Italia e un terzo esatto delle tragedie e commedie che tutti conoscono continuando poi con il racconto di aneddoti, curiosità, nuovi modi di raccontare, rivisitare, rinnovare la magia shakespeariana al cinema e in teatro. È passato poi a suggerire spunti per la didattica dell’inglese a partire dalla conoscenza delle opere per rileggerle dando importanza a personaggi minori o addirittura inventati, a “prequel” e “sequel” che coinvolgono gli studenti e la loro creatività contribuendo a rendere sempre vivo ed immortale il genio di
W. Shakespeare.

Un’occasione unica per il territorio che ha avuto un’occasione culturale di altissimo livello. La dirigente Nicoletta Pizzato, visto il successo dell’iniziativa, ha promesso di organizzare ulteriori momenti culturali  con esperti dei vari settori – in collaborazione con De Agostini quando sarà disponibile la nuova aula magna.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 aprile 2016
Leggi i commenti

Foto

L’opera di Shakespeare rivive al Daverio Casula 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.