Mario Zucca e Marina Thovez in scena con “La mia odissea”

L'appuntamento è per venerdì 15 aprile, alle 21

teatro condominio gallarate

Il teatro Condominio di Gallarate, venerdì 15 aprile, alle 21, ospita lo spettacolo “La mia Odissea” con  Mario Zucca e Marina Thovez.

Davanti agli occhi degli spettatori, in un susseguirsi di scene quasi cinematografico, la storia di Odisseo ci riporta in un mondo che è sì lontano, ma mai dimenticato.

Lo spettatore che già ne conosce la storia, dal canto suo, si appassionerà ancor più rivivendone i passaggi più importanti, sapientemente arricchiti dalla riscrittura del poema in commedia.

Anche chi non la conosce affatto la seguirà senza distrarsi grazie al ritmo che la regia ha imposto, rendendo così questa immensa opera assai chiara e avvincente. Come in un film apparirà L’Olimpo con gli dei, per poi scomparire e lasciare il posto a Odisseo e Calypso, fino a farsi trasportare dalla nave di Telemaco alla ricerca del padre (uno degli episodi più esilaranti) e, senza un attimo di pausa, vedremo apparire l’isola dei Feaci e contemporaneamente Itaca, dove la vicenda avrà il suo epilogo.

La rappresentazione teatrale induce a rivivere intense passioni con un’ottica attuale e un linguaggio multiforme, come l’ingegno del suo protagonista, trasmettendo inoltre quella stessa ammirazione per Omero che la stessa Marina Thovez, con la sua trasposizione e regia, condivide da sempre

Prenotazioni e Info: biglietteria@condominioteatro.it – cell. 392 8980187 e sul sito
www.condominioteatro.it

E con Antonio Paiola, Patrizia Scianca, Felice Invernici, Federica Palumeri, Mario Finulli, Grazia di Mauro, Gianluca Iacono . Musiche Dal Vivo di Aco Bocina/Scenografie Nicola Rubertelli

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.