Maroni: “Mi candido a Varese”

Nessun problema formale, il presidente della Regione sarà il capolista della Lega Nord alle amministrative

Roberto Maroni il centro commerciale arese
L'inaugurazione del centro commerciale più grande d'Italia e tra i più grandi d'Europa. Oltre 120 mila mq e 200 negozi

Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha affermato oggi che si candiderà a Varese come capolista della Lega Nord, alle elezioni comunali amministrative. “Non ci sono ostacoli. Non c’è incompatibilità, né ineleggibilità o altre obiezioni formali. Quindi sarà candidato”.

Maroni lo ha detto rispondendo, a margine della conferenza stampa dopo Giunta di oggi, ai cronisti che gli chiedevano se sarà capolista del movimento politico alle prossime elezioni comunali di Varese.

La richiesta gli era stata fatta dal partito. Gli avversari, nei giorni scorsi, hanno commentato la notizia criticandolo. Il segretario regionale del Pd Alessandro Alfieri ha affermato che la scelta conferma come  il candidato sindaco Orrigoni sia una “foglia di fico” della Lega Nord. Maroni ha invece affermato che il suo “è un atto d’amore per la città di Varese”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.