“Mauro, un uomo di altri tempi con una grande umanità”

Il ricordo del direttore Marco Giovannelli: "Aveva grande cura e attenzione per le persone. Un grande professionista"

antiqua laus canti gregoriani mauro luoni
antiqua laus canti gregoriani mauro luoni

Mauro Luoni era un uomo di altri tempi. Un grande professionista, competente, pacato, attento e con una forte umanità. L’ho conosciuto per lavoro collaborando con lui da oltre quindici anni. Un onore per me aver condiviso progetti, idee, lavori e anche momenti diversi.

Si è battuto fino alla fine contro una malattia implacabile. Non si voleva arrendere affrontando con la sua tenacia una condizione dura e dolorosa.
Ho tanti ricordi con lui. Uno dei più drammatici fu la sua telefonata pochi minuti dopo la sparatoria in comune di Cardano al campo che costò la vita al sindaco Prati. Era scosso e tanti anni di giornalismo che spesso costringe a indurirsi, non avevano fatto perdere l’attenzione e la cura verso le persone.

Ricordo la passione per la moto e come mi aveva seguito nel lungo viaggio in vespa. La curiosità e la passione per la cultura lo accompagnavano, contagiando chi  entrava in contatto con lui.
Ciao Mauro

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.