Motori, principesse e mostri al cinema

Rupert Everett è il protagonista de Una notte con la regina, Stefano Accorsi di "Veloce come il vento". Nelle sale anche "Viktor: la storia segreta del dott. Frankenstein"

Cinema
cinema film pellicole locandine

Rupert Everett è il protagonista de Una notte con la regina, al cinema dal 7 aprile. 8 maggio 1945: in seguito all’annuncio della resa della Germania nazista, la popolazione londinese si riversa nelle strade, per festeggiare la fine della guerra.

Elizabeth e Margaret, le giovani principesse, sono affascinate da quello spettacolo di gioia e riescono ad ottenere il permesso di uscire. Le due sorelle riusciranno a sfuggire alla scorta delle Guardie Reali e allontanarsi dall’hotel Ritz, confondendosi con la folla in festa.

Giovedì 7 aprile esce al cinema Veloce come il vento, con Stefano Accorsi. Giulia De Martino è una diciassettenne particolare: alle uscite con le amiche preferisce il rombo dei motori. Ultima discendente di una famiglia di piloti, Giulia è un talento incredibile e corre il Campionato GT sotto la supervisione del padre. Quando la ragazza si troverà sola, scoprirà un nuovo alleato nel fratello Loris, ex pilota poco affidabile ma molto esperto.

Viktor: la storia segreta del dott. Frankenstein, che racconta una storia celebre da un’altra angolazione, arriverà nelle nostre sale il prossimo 7 aprile. Il Dr. Victor Frankenstein (James McAvoy) e il suo assistente Igor Strausman (Daniel Radcliffe), lavorano insieme in sintonia finché un esperimento sfuggito al controllo provocherà orrore e distruzione Di fronte alla catastrofe, Igor non si tirerà indietro ma prenderà le redini del progetto e cercherà di limitare i danni, in nome dell’amicizia che lo lega al suo mentore.

di
Pubblicato il 06 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.