Nuovo vicesindaco e rimpasto di giunta

Dopo le dimissioni del vicesindaco, Giorgio Piccolo rinnova l’esecutivo e nomina Luca Bonvicini apposto del dimissionario Giuseppe Arturi

cuveglio

Giorgio Piccolo, sindaco di Cuveglio, lo aveva promesso nel primo consiglio comunale, nel giugno 2014: «Ogni componente della maggioranza, se lo desidera, potrà fare esperienza amministrativa in prima persona nell’organo esecutivo».

E così è stato, e nella mattinata di oggi, 9 aprile parte della giunta comunale di Cuveglio è stata rinnovata. Un rimpasto che arriva ad una settimana dalle dimissioni del vice sindaco Giuseppe Arturi, cui non seguì alcun atto ufficiale da parte del sindaco.

Così fino a questa mattina quando il primo cittadino ha fatto sapere che «nell’ottica di turnazione delle cariche e degli incarichi dell’Ente, per permettere l’apporto di energie e capacità nuove all’esecutivo, è entrato a far parte della giunta Renato Furigo con deleghe al commercio, artigianato ed al turismo».


La carica di Vicesindaco è stata conferita a Marco Luca Bonvicini.

Sono stati riconfermati Assessori Antonella Valentini e Giuseppe Lioi.
La nuova squadra di governo della “capitale” della Valcuvia opererà – fanno sapere da Palazzo – “nel segno del concordato rinnovamento e affronterà i nuovi impegni amministrativi con dedizione e determinazione”.

Quali? Si tratta di impegni che spaziano dalla realizzazione della Via Aldo Moro, al completamento del programma di efficientamento degli impianti degli immobili comunali finalizzato al risparmio energetico, agli interventi migliorativi nelle scuole ed alla messa in sicurezza del territorio, al completamento di quanto previsto nel programma amministrativo sottoposto agli elettori nella tornata elettorale.
«Come si evince gli impegni sono notevoli – conclude Giorgio Piccolo – , considerando anche il progetto della fusione di Comuni, ed il programma è decisamente corposo, a fronte dei quali c’è una squadra di governo attenta e determinata a portare a compimento il programma prefissato e sicuramente, lo ha già dimostrato, si impegnerà per ottemperare all’impegno assunto e per soddisfare le esigenze dei cittadini».

di andrea.camurani@varesenews.it
Pubblicato il 09 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.