Piazza Libertà, questa sera la presentazione del progetto

Commissione in municipio per riprendere in mano la questione, aperta da anni e ora a un punto nodale

viabilità piazza libertà cassano magnago

Dopo un anno e due mesi di nuova viabilità (“anello” a senso unico sulle vie 4 novembre e 5 Giornate), a Cassano è arrivato il momento di mettere mano a piazza Libertà. Il progetto delle “opere di riqualificazione” sarà presentato questa sera, mercoledì 6 aprile, alle 21, in Sala Crespi (municipio, piano terra), in una seduta congiunta dlele commissioni Territorio e Patrimonio.

L’amministrazione comunale ha da tempo in mente di pedonalizzare in parte questa anomala piazza di passaggio, all’ingresso della cittadina venendo da Gallarate: è, in realtà, una prospettiva di ben più antica data, ipotizzata fin dalla ormai lontanissima estate 2001 . Nel gennaio 2015 l’amministrazione guidata da Nicola Poliseno ha dato il via alla speriemntazione della viabilità “ad anello”, che è stata pensata per rendere più fluido il traffico ma anche per liberare una parte degli spazi della piazza, da pedonalizzare parzialmente.La scelta è stata fortemente contestata da un locale Comitato, dai partiti di opposizione e da alcune associazioni.

La sperimentazione si è conclusa nel corso dell’estate scorsa, la piazza e la vicina via 5 Giornate attendono a questo punto una sistemazione definitiva (oggi ci sono ancora new jersey e segnaletica provvisoria). Nel frattempo, però, ha anche aperto il nuovo tratto di tangenziale di Cassano, che – nelle intenzioni dell’amministrazione – dovrebbe sgravare il centro almeno da una parte del traffico di mezzi pesanti (vedi qui).

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 06 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.