Premio Chiara inediti, il termine è il 2 maggio

Gli Autori che intendono partecipare al concorso dovranno far pervenire entro quel termine la loro raccolta di racconti

Premio chiara

Il termine per il Premio Chiara inediti 2016 scadrà il 2 maggio prossimo. Il bando è riservato a raccolte di racconti inediti (minimo 3 mai apparsi su quotidiani, riviste e web) in lingua italiana di autori di età non inferiore ai 25 anni, residenti in Italia o nella Svizzera Italiana. L’opera dovrà essere di circa 160.000 battute, spazi inclusi.

Gli Autori che intendono partecipare al concorso dovranno far pervenire entro e non oltre lunedì 2 maggio 2016: 6 copie dattiloscritte della raccolta, CD o chiavetta USB con il testo in word della raccolta, una propria fotografia, la fotocopia della carta d’identità , la scheda di partecipazione, qui allegata, compilata, alla segreteria del Premio: Associazione Amici di Piero Chiara, Viale Belforte 45, 21100 Varese (orari da lunedì a venerdì dalle 9.00 alle 14.00). I dati personali saranno trattati secondo quanto previsto dalla normativa sulla privacy e solo ai fini della manifestazione.

Le raccolte pervenute saranno sottoposte alla giuria designata dall’Associazione Amici di Piero Chiara, composta da: Andrea Fazioli (Presidente), Michele Mancino, Diego Pisati, Federico Roncoroni, Carlo Zanzi, sceglierà la raccolta Vincitrice e segnalerà l’eventuale raccolta meritevole di menzione.

La raccolta vincitrice sarà stampata in 300 copie da Pietro Macchione Editore e verrà presentata al pubblico nel mese di ottobre, durante gli eventi del Festival del Racconto 2016. All’autore spetteranno 25 copie gratuite dell’opera. Singoli racconti tratti dall’opera vincitrice e da quelle segnalate potranno essere pubblicati su giornali e riviste, cartacei e online.

In caso di successive ristampe, editore e autore definiranno un apposito contratto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.