Primo Maggio, riapre il circolo di Inarzo

Tre donne hanno raccolto la sfida e domenica rialzeranno le saracinesche del locale. Buffet per tutti dalle 18 e poi festa fino a sera

Il Circolo di Inarzo cerca un gestore

Si riparte. Primo Maggio su coraggio, diceva la mitica canzone di Tozzi, e di coraggio i nuovi gestori del circolo di Inarzo pare ne abbiano.

Sono tre donne ad aver accettato la sfida e a rialzare le saracinesche del circolo, ora diventato “Family Pub”: mamma, figlia e un’amica, insieme  hanno fondato una società.

Il Primo Maggio quindi inaugurazione ufficiale: alle 9 il pub tornerà in funzione e alle 18 verrà servito un buffet a tutti coloro che vorranno passare a dare un’occhiata al nuovo locale, completamente rinnovato.

Soddisfatto Danilo Grosso il presidente della Cooperativa proprietaria del circolo: “Siamo ottimisti. Questa sarà la volta buona, almeno lo speriamo. Il locale non è su una strada di forte passaggio, ma è accogliente e caratteristico. Se ben gestito può diventare uno strumento per rilanciare un po’ il paese”.

Chiuso nel novembre dello scorso anno, dopo che i precedenti affittuari avevano deciso di abbandonare l’attività, per alcuni mesi non sono arrivate offerte, poi, dopo alcuni chiarimenti fatti dal presidente della cooperativa  sulla cifra chiesta per l’affitto del locale, in pochi giorni si sono fatte avanti una quarantina di persone. Moltissime per un posto come questo, in un paesino con poche anime: segno che molti hanno colto la potenzialità della “piccola impresa”.

Appuntamento quindi per domenica primo Maggio alle 18: si torna al lavoro. Una data che porterà fortuna?

di
Pubblicato il 27 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.