Pro Patria, arriva una sconfitta anche contro il Sud Tirol

Un errore di La Gorga permette a Spagnoli di siglare il gol partita. Solito finale amaro per i pochi dello "Speroni"

pro patria feralpi salò

Ventitreesima sconfitta stagionale per la Pro Patria, che regala tre punti al Sud Tirol, che ha fatto giusto il minimo per portarsi a casa la vittoria. Dopo un primo tempo senza occasioni e senza mordente, a decidere il match è un gol di Spagnoli al 16’ della ripresa, che sfrutta l’erroraccio di La Gorga, che sbaglia in rinvio servendo l’avversario, freddo nel realizzare. Allo “Speroni” è quindi il solito film già visto e purtroppo vissuto per tutta questa stagione, con il finale che non cambia mai: la Pro Patria perde.

FISCHIO D’INIZIO – La Pro dopo al retrocessione matematica ha il solo obiettivo di chiudere degnamente l’anno. I tecnici biancoblu Alvardi e Mastropasqua confermano il 4-3-3, ma in difesa al fianco di Ferri c’è Zaro e non Pisani, che si accomoda in panchina, a centrocampo Coppola e Capua sono le mezzali con Degeri mediano, mentre in avanti Montini è supportato da Marra e Santana. Il Sud Tirol è a metà classifica, senza speranze playoff e senza paure playout. Mister Stroppa mette in campo un 4-4-2 mascherato con Tulli e Spagnoli in attacco.

IL PRIMO TEMPO – Nessuna emozione nel corso dei primi 45’ di gara. Il Sud Tirol mantiene un flebile e sterile possesso palla, che viene letto e interpretato bene dalla difesa della Pro, che non concede spazi. L’unico intervento di un portiere arriva al 12’ con un cross di Santana per la testa di Montini ben parato da Miori, ma il guardalinee aveva già segnalato la posizione irregolare della punta biancoblu. Sul finale di tempo due interessanti giocate di Marra non vengono premiate dai suoi compagni, che non seguono l’azione, non riuscendo così a sfruttare i cross da destra dell’ala.

LA RIPRESA – La ripresa sembra prospettare altri ritmi e all’8’ la Pro va vicina al vantaggio con Coppola, che raccoglie nel cuore dell’area una sponda di testa di Marra, ma il suo tiro di destra scheggia la traversa. La Pro sembra poter gestire meglio la palla rispetto alla prima frazione, ma al 16’ La Gorga sbaglia il rinvio calciando addosso a Spagnoli in pressione. L’attaccante non si fa pregare, stoppa di petto e deposita in rete per lo 0-1. I tigrotti faticano a rifarsi sotto e al 28’ gli ospiti colpiscono la traversa con un’incornata di Gliozzi da pochi passi su assist del neo entrato Sarzi. La Pro risponde con un colpo di testa di Montini alto di poco, ma costruiscono poco e male e anche in occasione di corner non riescono a rendersi pericolosi impegnando Miori. Non succede più nulla fino al 49’ quando a pochi secondi dal triplice fischio dell’arbitro Zaro chiede il rigore per una spinta di Tait in area. Il direttore di gara lascia correre e manda tutti negli spogliatoi.

IL TABELLINO
Pro Patria – SudTirol 0-1 (0-0)
Marcatori: al 16′ st Spagnoli (ST)
Pro Patria (4-3-3): La Gorga; Douglas (dal 46′ Pisani), Zaro, Ferri, Possenti (dal 55′ Taino); Coppola, Degeri, Capua; Marra (dal 68′ S. Vernocchi), Montini, Santana. A disposizione: Monzani, Bastone, Filomeno, Guercilena, M.Vernocchi, Ravasi, Vettraino. All.: Alvardi – Mastropasqua.
Sud Tirol (4-4-2): Miori; Tait, Mladen, Tagliani, Bassoli; Girasole, Furlan, Bertoni, Fink (dal 10’ st Sarzi Puttini); Tulli (dal 35′ st Kirilov), Spagnoli (dal 17’ st Gliozzi). A disposizione: Demetz, Brugger, Bandini, Melchiori, Lima, Cia. All.: Stroppa
Arbitro: sig. Meleleo di Casarano (Selicato e Cassarà)
Note: giornata variabile, terreno in discrete condizioni. Ammoniti: Ferri per la Pro Patria; Tagliani per il Sud Tirol. Calci d’angolo: 4-2. Recupero: 0′ + 4′.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 17 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.