Varese News

“Qui dietro c’è la discarica di Varese”

Da alcuni giorni all'angolo tra largo Flaiano e via Nino Bixio, c'è un'anonima protesta contro il degrado delle massicciate del treno

"La discarica di Varese"

Chi passa dal semaforo dell’autostrada, in largo Flaiano a Varese, provenendo da via Nino Bixio, non può non averlo notato: da alcuni giorni campeggia, proprio al trafficato angolo e attaccato al parapetto di cemento, un’anonima protesta contro il degrado delle massicciate del treno, la cui linea regionale S5 passa proprio li sotto.

Qui dietro la discarica di Varese” recita l’anonimo cartello, che ha resistito fino a ieri egregiamente alle intemperie dei giorni scorsi. La maggior parte degli automobilisti, però, crede sulla fiducia alla denuncia: perchè non è facile vedere l’oggetto della protesta, se non si percorre quel tratto a piedi.

Proviamo a farvelo vedere noi: perchè, in effetti, l’inciviltà di molti ha reso un luogo “neutro” come la massicciata di una ferrovia, una vera e propria pattumiera non autorizzata, difficile da ripulire.

Ecco le immagini:

"La discarica di Varese"

di stefania.radman@varesenews.it
Pubblicato il 04 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.