Rolando Del Torchio è tornato in Italia

Il ristoratore ed ex-missionario angerese è atterrato questa mattina a Malpensa ma non si sarebbe fatto vedere in paese. Potrebbe aver raggiunto la sorella a Brescia

Rolando Del Torchio rapito nelle Filippine

Rolando Del Torchio, l’ex-missionario di Angera rapito a ottobre dell’anno scorso nelle Filippine e rilasciato lo scorso 8 aprile dopo mesi di prigionia, è atterrato questa mattina (lunedì) a Malpensa. Il 56enne, che si era reinventato ristoratore a Manila, non si sarebbe fatto vedere nel paese natale, come conferma il sindaco Alessandro Paladini Molgora da noi contattato: «Ho sentito la madre Giugi poco fa e non mi ha confermato il suo arrivo».

Potrebbe essere andato a Brescia dove vive la sorella, per passare un periodo di riposo dopo i mesi burrascosi del sequestro e per evitare i giornalisti che hanno piantonato l’abitazione sul lago Maggiore sin dalle prime ore di questa mattina, non appena si era diffusa la notizia del suo arrivo.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 25 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.