Rubano una cena di lusso ma i carabinieri li lasciano a digiuno

I due ladri avevano portato via alcolici, caviale e salmone affumicato per un valore di 600 euro ma i militari li hanno arrestati mentre cercavano di nascondersi nei magazzini del supermercato

carabinieri generiche

Volevano, probabilmente, passare una serata pasteggiando cibi di lusso, i due nordafricani arrestati dai Carabinieri di Lonate Pozzolo nella serata di ieri, martedì, all’esterno di un noto supermercato della città.

R. A. (classe ’86, marocchino, disoccupato e con precedenti) e A.M. (classe ’73 , anche lui del Marocco, disoccupato e con precedenti) sono stato tratti in arresto per il reato di furto aggravato.

I due sono stati bloccati, dai militari operanti, subito dopo aver asportato dagli scaffali del supermercato in viale Ticino, varie bottiglie di alcolici  e generi alimentari tra ci quali salmone affumicato e delle confezioni di prezioso caviale per un valore complessivo di circa 600 euro;

I due hanno anche tentato una improbabile fuga dall’addetto antitaccheggio, nascondendosi in alcuni magazzini del supermercato, venendo però individuati e bloccati dai militari prontamente intervenuti.

L’intera refurtiva recuperata e restituita avente diritto mentre per i ladri sono scattate le manette e il processo per direttissima.

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 06 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.