Sabato di festa per lo Yaka Volley

Palazzetto a sorpresa addobbato e pieno in ogni angolo e Asti battuto 3-0. Nel pomeriggio le finali under 13 3x3, vinte dalla squadra di Malnate

Yaka Volley Malnate resta in serie B

Allo Yaka Volley di Malnate bastava un punto per garantirsi la permanenza in serie B, ma nella serata di sabato 2 aprile gli Yakesi hanno fatto di più. Entrati in un palazzetto a sorpresa addobbato coi colori societari con striscioni e cori da vero tifo hanno voluto regalare al numeroso pubblico (circa 400 persone e palazzetto pieno in ogni angolo) un’altra super prestazione e così, avanti 2-0 e con in tasca la certa permanenza, hanno giocato al massimo anche il terzo set rimandando a casa Asti sconfitta per 3 a 0.

Galleria fotografica

Yaka Volley Malnate resta in serie B 4 di 13

La gioia dei ragazzi e del pubblico la si può vedere nelle foto. Emozione nell’emozione che diventa gioia all’ennesima potenza quando Gasparini tira per il punto della vittoria urlando di gioia “noi in B siamo e in B restiamo”.

Un grande risultato la permanenza in serie B, cercato a inizio campionato con una squadra giovane e inesperta, e raccolto a ben 4 giornate dal termine del campionato.

Ottava vittoria in otto partite della giovanissima squadra Under 17 dello Yaka Volley che gioca nella serie D regionale. Ieri sera è stata la volta di Cantù caduta per 3 a 0 sotto i colpi della corrazzata yakese.  Con questa vittoria la squadra allenata da Mattiroli e Dell’Ernia si porta attualmente al secondo posto in classifica e quindi pienamente in zona promozione in serie C.

Nella splendida cornice di un palazzetto dello Sport di Malnate addobbato a festa, sabato 2 aprile, dalle 14.30, si sono tenute le finali provinciali maschili categoria under 13 3×3. Sotto gli occhi attenti del presidente della Fipav di Varese Alberto Bononi, 18 squadre divise in 2 gironi si sono date battaglia costantemente per tutto il pomeriggio e, al termine delle qualificazioni, le migliori tre di ogni girone, hanno disputato, la finale provinciale a 6, con torneo all’Italiana, dove tutte le squadre hanno giocato una partita contro tutte le altre.

Queste le squadre che si sono contese il titolo nel rush finale : Cus Insubria Volley Mornago, Pallavolo Saronno Rossa, Pro Patria Busto Arsizio Blu, Pro Patria Busto Arsizio Rossa, Volley Scag Laveno Blu, Yaka Volley Malnate Nera. Proprio i malnatesi padroni di casa hanno vinto perdendo solo un set in 13 partite.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 aprile 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Yaka Volley Malnate resta in serie B 4 di 13

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.