Scarichi nell’Olona, blitz di Arpa

Da una segnalazione di un cittadino è partito il controllo su uno scarico anomalo dopo un'intera settimana di schiume nel fiume. I risultati settimana prossima

Non solo una lunghissima scia di schiuma. Non solo l’odore. Non solo tutto ciò a cui l’Olona ci ha abituati in questi anni ma anche uno scarico di acqua marrone che si gettava direttamente nel fiume. E’ stato così -come ha documentato in queste immagini il nostro lettore Ivano Ghezzi- che venerdì mattina si presentava l’Olona, in una condizione inaccettabile anche per un fiume che ha abituato a questa situazione.

E’ così scattata la segnalazione ad Arpa che ha risposto inviando immediatamente sul posto i suoi tecnici per i necessari rilievi. Due diverse squadre: una si è recata nella zona dello scarico incriminato mentre un’altra è stata allertata per un sopralluogo negli uffici dell’azienda che sarebbe a capo di quello scarico, la ex Sir di Solbiate Olona. I risultati di questo controllo incrociato si conosceranno settimana prossima e da questi si dovrebbe poter anche capire se è stata proprio questa la causa della lunghissima ondata di schiuma che per un’intera settimana ha coperto il fiume.

Ma al di là di quello che sarà l’esito di questo controllo specifico ancor più importante è il messaggio mandato dalle istituzioni che hanno iniziato a rispondere. Ma per rispondere è necessario che qualcuno chiami. Con controlli di questo tipo fondamentale è il fattore tempo: i prelievi di cosa entra nell’Olona devono avvenire proprio mentre gli sversamenti avvengono. Quando, ad esempio, dopo Pasqua il fiume tornò a coprirsi di schiuma i tecnici di Arpa ispezionarono qualche giorno dopo tutto l’alveo del fiume, senza però riscontrare scarichi anomali.

Proprio per questo è necessario segnalare subito le anomalie che vengono riscontrate. I numeri da contattare sono quelli della sala operativa della protezione civile (al numero verde 800061160) oppure direttamente il centralino di Arpa allo 02696661.

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 15 aprile 2016
Leggi i commenti

Video

Scarichi nell’Olona, blitz di Arpa 1 di 1

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.