Sicurezza al primo posto per i giovani di Forza Italia

Si è parlato di temi importanti questa mattina all'incontro organizzato dal gruppo Forza Italia Giovani di Varese

Varese - incontro di forza italia giovani

Sicurezza, economia, cultura. Si è parlato di temi importanti questa mattina all’incontro “Credi di nuovo, credi nel nuovo”, organizzato dal gruppo Forza Italia Giovani di Varese nella sede di via Carrobbio.

Galleria fotografica

Varese - incontro di forza italia giovani 4 di 5

Ad aprire l’incontro – condotto da Giacomo Tamborini – il coordinatore cittadino di Forza Italia Roberto Leonardi che ha ribadito che al primo posto della campagna elettorale c’è, oggi più che mai, la sicurezza: “E’ il tema dei temi – ha detto Leonardi – tutto deve partire da lì, perché se non c’è sicurezza per i cittadini tutto il resto passa in secondo piano”. Una centralità sottolineata anche dalla presenza di Luigi Fonzo, segretario provinciale del sindacato di Polizia Coisp.

Tra gli altri temi affrontati durante l’incontro la cultura, con un intervento di Margherita Biffi che ha auspicato la privatizzazione di alcuni settori del patrimonio culturale italiano, e l’economia, con Federico Radice che ha spiegato come le nuove idee del centro-destra non possano prescindere dal pieno sostegno ad una visione liberale e capitalistica del mercato.

All’incontro hanno partecipato anche il coordinatore cittadino di Forza Italia Giovani di Como, Giuseppe Cangialosi, con alcuni componenti del gruppo. Assente invece l’eurodeputata Lara Comi, che ha comunque inviato un video messaggio ai giovani varesini.

di mariangela.gerletti@varesenews.it
Pubblicato il 16 aprile 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Varese - incontro di forza italia giovani 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.