Tecnica e arte di Plinio Trevisan in mostra al Monastero

Si è aperta lo scorso weekend l'esposizione di opere del disegnatore e pittore gallaratese: dagli aerei al mare d'Istria

Plinio Trevisan

“Tecnica e arte di Plinio Trevisan” è il titolo della mostra allestita dallo scorso 23 aprile al Monastero di Cairate.

La mostra, promossa da Provincia di Varese e Comune di Cairate, con il patrocinio della Pro Loco, espone infatti una ampia selezione di opere di Plinio Trevisan, disegnatore tecnico e pittore, originario dell’Alto Adriatico (nato a Pola) e trasferitosi in provincia di Varese (risiede a Gallarate) da decenni.

Velieri e jet Siai Marchetti, le opere di Trevisan si muovono su due binari: da un lato quello del disegno tecnico, degli “spaccati”, eredità di una lunga carriera prima nell’industria aeronautica e poi con una società autonoma; dall’altro, la pittura che privilegia soggetti marinareschi, barche in navigazione, scorci di porti e moli, come una memoria di una vita avventurosa,  di una famiglia legata profondamente al mare (in particolare alla zona dell’Alto Adriatico, tra Dalmazia, Istria e Monfalcone), ma anche testimonianza di una grande passione per la vela.

La mostra al Monastero di Cairate è aperta sabato e domenica, nei weekend 30 aprile-1 maggio, 7-8 maggio, 14-15 maggio. Sabato 14-18, domenica 10-12 e 14-18.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 27 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.