Treno travolge due writers: muore un giovane russo

È accaduto attorno alle 23 di mercoledì. La vittima era in compagnia di un coetaneo italiano. Insieme avevano realizzato un graffito sul muraglione della stazione Greco Pirelli

incidente moto ambulanza notte

Incidente ferroviario ieri sera, mercoledì 13 aprile, attorno alle 23 alla stazione Greco Pirelli di Milano. Un treno delle Ferrovie Nord in transito ha investito due writers. Un ragazzo russo di 19 anni è morto mentre l’amico di vent’anni italiano è rimasto ferito a una gamba.

Il conducente del convoglio non si è accorto dell’impatto e ha proseguito il viaggio verso la stazione di Sesto San Giovanni.

I due giovani, secondo la prima ricostruzione fornita dalla Polfer che indaga sull’accaduto, sono stati travolti mentre stavano attraversando i binari dopo aver completato il graffito su un muraglione che delimita l’area di transito dei treni.

A far scattare l’allarme le urla del giovane rimasto ferito che ha attirato l’attenzione di alcuni residenti della zona.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.