Ultimo giorno di votazioni per #gallaratesceglie

Si chiudono oggi, 26 aprile, le votazioni del bilancio partecipato, che ha visto la presentazione di venti proposte

#gallaratesceglie bilancio partecipato 2016

Oggi, martedì 26 aprile, è l’ultimo giorno per partecipare alle votazioni di #gallaratesceglie, il bilancio partecipato del Comune di Gallarate. Complessivamente sono stanziati 300mila euro e sono state presentate venti proposte.

Clicca qui per leggere le proposte illustrate su VareseNews dai promotori

Possono esprimere le loro preferenze – una per ognuna delle quattro aree tematiche – i cittadini che abbiano compiuto almeno 16 anni nel corso del 2016. Per completare le operazioni è necessario riportare gli estremi della carta d’identità, affinché l’Ufficio Anagrafe possa effettuare i controlli del caso. Si può votare online, sulla piattaforma apposita sul sito istituzionale del Comune (qui). Nell’arco di poco più di un mese si è potuto votare anche in forma cartacea, utilizzando schede e urne che saranno posizionate nei palazzi municipali (via Verdi e Broletto), alla biblioteca civica di piazza San Lorenzo e alla 3SG – Camelot ai Ronchi, oltre che in una serie di appuntamenti nelle piazze (nei quartieri e in centro città).

Le aree tematiche su cui i cittadini potevano presentare proposte progettuali, sulla base delle indicazioni contenute nel regolamento, sono: 1) Lavori pubblici, mobilità e viabilità, arredo e decoro urbano, Patto dei Sindaci e riduzione dell’inquinamento (budget 90.000 euro); 2) Spazi e aree verdi (60.000); 3) Attività culturali e sportive, politiche per lo sviluppo socio economico, accesso al lavoro, informatizzazione di servizi e procedure (60.000); 4) Politiche sociali ed educative, pari opportunità, cittadinanza attiva (90.000).

Le proposte su cui votare sono in totale venti: qui trovate una sintesi con il “colpo d’occhio” sulle venti proposte complessive valide. Sono tremilaseicento le persone che nella prima fase hanno sottoscritto con la loro firma le proposte.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.