Un crowdfunding per il sito che testa gli obiettivi

MTFLenses non si sostiene con la pubblicità per proteggere la propria autonomia di giudizio, per questo ha bisogno del supporto economico dei suoi lettori-fotografi

fotografare foto fotografo macchina fotografica
fotografare foto fotografo macchina fotografica

Il laboratorio Centro Studi Progresso Fotografico ha lanciato un crowdfunding per la pubblicazione del sito web più evoluto a livello internazionale nelle prove degli obiettivi fotografici. Il sito www.MTFLenses.com è indipendente e non accetta pubblicità, a garanzia della propria autonomia di giudizio.

Il sito è già alla versione 2.0 e i fondi raccolti permetteranno di svilupparlo ulteriormente.

«Il Centro Studi Progresso Fotografico – spiegano i promotori dell’iniziativa – è italiano e il livello delle sue misurazioni nell’ambito fotografico è superiore a quello di ogni altro laboratorio a livello internazionale. Ha un’esperienza di oltre 30 anni e la sua storia prende avvio oltre 120 anni fa, quando Rodolfo Namias, ricercatore nell’ambito della chimica fotografica, decise di pubblicare la rivista Il Progresso Fotografico per far conoscere al mondo le sue scoperte. Rodolfo Namias rappresentava l’Italia a esposizioni e congressi in ogni parte d’Europa ed era il principale riferimento per quella che all’epoca era una tecnologia molto innovativa».

Oggi il laboratorio Centro Studi Progresso Fotografico continua idealmente quell’esperienza e pubblica il sito www.MTFLenses.com che sarà un sito multilingue, dall’inglese al giapponese, dal tedesco al russo, grazie ad una tecnologia estremamente avanzata.

Il laboratorio è indipendente dalle aziende e dalla pubblicità; si finanzia infatti con la vendita dei test. E’ un approccio nuovo al mondo di internet, dove tutto è pagato dalla pubblicità. La scelta di ww.MTFLenses.com è la migliore garanzia della propria autonomia di giudizio.

Il crowdfunding intende rendere più veloce lo sviluppo del progetto e utilizza la piattaforma Kapipal, offrendo diverse forme di “reward” per ogni contributo; con le donazioni si otterrà infatti la possibilità di consultare i test ad un prezzo scontato. Per le donazioni maggiori ci sarà anche la ristampa anastatica del primo numero de Il Progresso Fotografico del 1894 e la visita del laboratorio.

Questa la pagina per contribuire al progetto:

kapipal.com/projects/the-ultimate-test-of-lenses

di orlando.mastrillo@varesenews.it
Pubblicato il 12 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.