Un giardino dedicato al giornalista partigiano Italo Pietra

Pisapia: "Milano è stata la sua città, quella della lotta per la Liberazione e quella della battaglia culturale per un giornalismo libero, al servizio dei cittadini”

Avarie
Foto varie

A pochi giorni dal 25 aprile, Milano risponde a chi nei giorni scorsi ha voluto colpire simboli della liberazione dal nazifascismo, colmando una mancanza con l’intitolazione di un giardino a Italo Pietra, combattente, giornalista, scrittore, che ha amato la nostra città e ha combattuto perché fossimo liberi, con il nome di battaglia di ‘Edoardo’. Milano è stata la sua città, quella della lotta per la Liberazione e quella della battaglia culturale per un giornalismo libero, al servizio dei cittadini”.

Lo ha affermato il Sindaco di Milano Giuliano Pisapia durante l’intitolazione del giardino di corso Indipendenza, all’angolo con via Mameli, a Italo Pietra: “Giornalista-Comandante Partigiano (1911-1991)”.

La fedeltà ai valori della libertà è rimasta una costante del suo percorso giornalistico, dalle collaborazioni con testate come Iniziativa socialista, Critica sociale, Avanti!, L’Illustrazione Italiana e il Corriere della Sera alla direzione de Il Giorno (1960-1972) e Il Messaggero (1974-1975), anni durante i quali ha scoperto e fatto crescere tanti talenti. Gli stessi che hanno chiesto al Comune che il loro maestro fosse ricordato con un luogo come questo, nel cuore della città, un luogo aperto, verde, che richiama la sua idea di libertà e di partecipazione”, ha concluso il Sindaco.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 08 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.