Una rivoluzione sulle strade: ecco tutti i nuovi sensi unici

Il Piano Urbano del Traffico attualmente in discussione prevede 9 grandi zone di modifica della viabilità in città. Ecco quali e dove sono

cartello senso unico
l'album delle foto che non vanno in nessun altra categoria

E’ una grande rivoluzione quella prevista dal piano urbano del traffico di Busto Arsizio, il documento realizzato per sanare le difficoltà nella viabilità di Busto Arsizio. Il dossier prevede una vasta serie di interventi in città (le cui osservazioni possono essere depositate fino al 22 aprile, ndr) e proprio per questo nei prossimi giorni vi racconteremo punto per punto tutte le novità previste.

Una delle principali è quella che riguarda i sensi unici che andranno ad intervenire in 9 diverse aree della città. Ecco le principali novità.

VIALE DIAZ E VIA CASTELFIDARDO
Si prevede di istituire una serie di sensi unici in alcune vie laterali del viale Diaz per ricavare maggior spazio per la sosta regolare e migliorare la sicurezza delle manovre di svolta alle intersezioni. Verranno così messe a senso unico le vie Beccaria (percorribile solo per immettersi nel viale Diaz), Macchiavelli (direzione obbligata dal viale Diaz a via Castelfidardo, solo in questo tratto) e Piave (senso unico da piazza XXV aprile fino a via Castelfidardo).

STAZIONE FS
Un’area estremamente trafficata in cui spesso trovare un parcheggio è un’impresa. Proprio per questo nell’area alle spalle della stazione si istituiranno sensi unici che consentiranno di ricavare nuovi spazi per la sosta convertendo i parcheggi in fila lungo il marciapiede in posteggia a spina di pesce. In un secondo momento potranno essere anche individuati dei nuovi percorsi ciclopedonali di quartiere, per collegare la stazione agli istituti scolastici. Ecco tutti gli interventi in programma (clicca qui per ingrandire la foto)

Piano urbano del traffico: tutti i nuovi sensi unici
busto arsizio stazione

SANT’EDOARDO
Il quartiere sarà interessato da importanti novità nell’area compresa tra la Chiesa e l’oratorio. Le strade nella zona abbracciata dalle vie Bergamo, Alfieri e Milazzo hanno un calibro insufficiente a garantire il doppio senso di marcia e la sosta veicolare a lato. Anche in questo caso non volendo rinunciare alla sosta saranno istituiti dei sensi unici che formeranno quelli che vengono definiti anelli circolatori in modo da permettere di semplificare la circolazione, aumentando la sicurezza sia dei veicoli che di pedoni e ciclisti. Ecco come sarà (clicca qui per ingrandire la foto)

Piano urbano del traffico: tutti i nuovi sensi unici
busto arsizio

SACCONAGO CENTRO
L’antica storia di Sacconago è anche la sua croce: una maglia stradale piuttosto fitta, incroci da geometri complesse e un calibro stradale piuttosto ridotto. Per questo spesso non è possibile garantire agevolmente la sosta e il doppio senso di marcia. L’intervento per il centro/nord del rione consiste in un anello circolatorio antiorario sulle vie Ortigara e Monte Nero come mostrato in figura (clicca qui per ingrandire la foto)

Piano urbano del traffico: tutti i nuovi sensi unici
busto arsizio sacconago nord

SACCONAGO SUD
Per gli stessi motivi anche nella parte più a sud del quartiere saranno previsti nuovi sensi unici divisi in tre grandi interventi: un anello circolatorio in senso orario per viale Bienate, via padre Giuliani, via Statuto, via Strapera, un senso unico in direzione nord in via Settembrini e un altro in via San Carlo in direzione direzione sud per l’intera lunghezza. Ecco nell’immagine tutti gli interventi (clicca qui per ingrandire la foto) 

Piano urbano del traffico: tutti i nuovi sensi unici
busto arsizio sacconago sud

VIA MAGENTA
L’ultimo tratto della via, quello che si immette a Borsano, presenta intersezione sezioni stradali ridotte che riducono la sicurezza e la capacità di deflusso. Proprio per questo verrà realizzato un senso unico in direzione nord in quell’ultimo tratto di strada, quello compreso tra via Novara e via F.lli di Dio. Contemporaneamente anche una parte di via Novara sarà resa a senso unico in direzione est, tra le via San Carlo Borromeo e Magenta. Questo intervento esula dal Piano Urbano del Traffico e sarà realizzato già nei prossimi mesi.

ALTRI INTERVENTI
Nel piano vengono citate anche altre zone di intervento dove però le azioni sono state già realizzate o lo saranno a breve. Ad esempio nell’area tra via Varese, via Marengo e via Vespri Siciliani dove i nuovi sensi unici sono già arrivati (qui tutti i dettagli) o come in quella intorno al viale delle Rimembranze, dove a senso unico diventeranno via Ragusa (tratto nord), via Silvio Pellico (direzione ovest) e via general Fanti, a nord di via Espinasse. Citata anche l’area di Piazza Vittorio Emanuele dove il nuovo accordo che ha cancellato la costruzione dell’autosilo porterà a creare un allargamento dell’area pedonale.

Potete consultare la relazione finale del Piano Urbano del Traffico cliccando qui oppure per consultare tutti i documenti del piano cliccando qui.

di marco.corso@varesenews.it
Pubblicato il 12 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.