Varese e Senigallia tornano “sentinelle dell’acqua”

Le due città tornano unite per la decima volta, in nome del prezioso elemento. Coinvolta, per Varese, la media Vidoletti

Varese e Senigallia sentinelle dell'acqua

Il sindaco Attilio Fontana ha salutato oggi pomeriggio, 12 aprile 2016, al Salone Estense del Comune, i ragazzi delle scuole medie di Senigallia arrivati in città per l’ormai consueto gemellaggio educativo con la scuola Violetti.

Varese e Senigallia sentinelle dell'acqua

Il gemellaggio tra scuole, “Sentinelle dell’acqua“, è giunto infatti alla sua decima edizione. «Una buona occasione per visitare due regioni e due città diverse – ha detto il sindaco agli studenti – vivendo qualche giorno nelle famiglie dei vostri “gemelli”. E il tutto per una buona motivazione: imparare a rispettare l’altissimo valore dell’acqua».

All’incontro, oltre agli studenti coinvolti, erano presenti anche i presidi Elena Giometti e Antonio Antonellis, nonché  Luigi Federiconi, storico promotore dell’iniziativa.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 aprile 2016
Leggi i commenti

Foto

Varese e Senigallia tornano “sentinelle dell’acqua” 2 di 2

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.