Varese, serve un capolavoro per vincere in Valtellina

Domenica 3 aprile (15,30) i biancorossi giocano sul campo del Sondrio, quarta forza della Serie B

Asd Rugby Varese - Sertori Rugby Sondrio

Trasferta difficile per il Rugby Varese che sta lottando per non retrocedere in Serie C dopo una sola stagione in B. I biancorossi di Galante e Ferrara saranno impegnati domenica 3 aprile (15,30) sul campo del Sondrio, formazione di medio-alta classifica che in 16 partite ha ottenuto nove vittorie e un pareggio per un totale di 49 punti.

La sconfitta interna con Capoterra ha allontanato forse definitivamente il XV varesino dalla permanenza in Serie B, ma fino a che la condanna non arriva dalla matematica Broggi e compagni proveranno a raddrizzare una stagione minata dai tanti infortuni e forse dalla poca esperienza rispetto alle avversarie, spesso rinforzate con stranieri ed ex giocatori di Serie A.

All’andata al “Levi” i valtellinesi, allora in testa al girone, vinsero senza troppa fatica con il punteggio di 5-37. Poi però il Sondrio ha perso progressivamente terreno rispetto alle altre formazioni di testa (oggi è a -13 dalla vetta) ma sulla carta restano superiori al Rugby Varese di questo periodo.

Classifica: Parabiago 62; VII Torino 55; Cus Milano 54; Sondrio 49; Piacenza, Alghero 44; Lecco 43; Parma 36; Capoterra 34; Biella 3o; VARESE 18; Novara 3.

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 01 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.