Verde pulito, una giornata per l’ambiente

Il Comune invita i cittadini a partecipare all'iniziativa dedicata alla pulizia delle aree verdi dai rifiuti abbandonati

Giornata Verde Pulito 2016

Il comune di Sesto Calende, invita i cittadini a partecipare all’edizione 2016 della Giornata del Verde Pulito. L’iniziativa è dedicata all’ambiente e in particolare alla raccolta dei rifiuti abbandonati nelle aree verdi ed è in programma il prossimo 10 aprile (ritrovo alle 9 davanti alla casetta del Cai in via Piave 103).

Le attività saranno svolte in collaborazione con il gruppo di volontari del Parco del Ticino, del CAI, delle Associazioni di Volontariato e di Categoria. Ai partecipanti sarà fornito il materiale necessario per l’attività grazie al contributo di RTI Econord – Tramonto – Iseda e Aspem.

«Il coinvolgimento del mondo del volontariato, delle associazioni, dei cittadini, delle scuole e degli amanti della natura in genere, sarà fondamentale affinché si possa fruire delle bellezze naturali di cui la nostra città è ricca – ricorda Jole Capriglia Sesia, consigliere delegato alla protezione civile e all’ambiente -. Quella del 10 aprile non deve essere considerata una giornata fine a sé stessa, ma una giornata di stimolo ed impegno di tutti per la tutela e la conservazione dell’ambiente naturale ogni giorno dell’anno. Il nostro territorio va amato e protetto perché solo così possiamo migliorare la qualità della vita per noi e per i nostri giovani che rappresentano il nostro futuro».

di
Pubblicato il 07 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Felice

    Incomincio ad essere contrario a queste giornate del verde pulito….non perchè non servano (anzi) ma perchè storicamente ci partecipano sempre le stesse persone e perchè con le tasse che vengono pagate dovrebbe essere lo stesso comune a provvedere alla pulizia e decoro del suo territorio.
    MI sembra sempre che gli stessi comuni sfruttino un po’ queste iniziative per non fare il loro dovere.