Viabilità, a Casorate si cambia (di nuovo)

Tra venerdì e sabato saranno invertiti alcuni sensi unici nel centro, ripristinando la situazione pre-2011. Novità anche in via De Amicis

viabilità Casorate Sempione

A Casorate cambia la viabilità. Per certi versi un ritorno al passato, alla situazione prima della modifica del 2011, che fece molto discutere e diede il via a una stagione di polemiche di fuoco.

«Tra venerdì e sabato attueremo la modifica della viabilità, come previsto anche nel nostro programma elettorale» dice il sindaco Dimitri Cassani. «Si torna alla vecchia viabilità ante-modifica dell’amministrazione Quadrio. Con la novità della chiusura al traffico della via De Amicis, durante gli orari di entrata e uscita dalle scuole, per garantire sicurezza ai bambini». Gli orari indicativi di chiusura di via De Amicis saranno le fasce 8.10-8.30; 12.00-12.30; 13.30-14; 15.30-16. «Inizialmente affideremo il controllo alla Polizia Locale e al buon senso dei cittadini, se necessario però potremmo disporre anche transenne temporanee».

Quanto ai cambiamenti, vi invitiamo a guardare la mappa che indica tutte le modifiche (clicca qui per aprirla). Le novità principali riguardano l’ingresso diretto al centro venendo da Cardano; la via De Amicis a doppio senso e con chiusura temporanea in orario delle scuole; l’inversione dell’intero asse principale del centro storico, via Magenta-via Torino; l’invesrione del senso unico nel secondo tratto di Via Adua (in direzione periferia).

«Riteniamo che questo tipo di viabilità possa servire meglio necessità cittadini e soprattutto le attività commerciali, in particolare agevolando chi viene da fuori. La vecchia viabilità era secondo noi insostenibile» commenta il sindaco, ricordando appunto che la promessa di modificare la viabilità era nel suo programma elettorale (vedi anche su VareseNews, qui).

Operativamente, la modifica scatta da venerdì. «In questa fase faremo una modifica per così dire “minima”, con segnaletica provvisoria: non appena avremo le risorse individuate a bilancio, faremo asfaltature e successiva tracciatura. Ripristineremo anche le piste ciclabili, limitandole ad un solo lato della strada». Questa fase è prevista per l’estate.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 28 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.