Vincenzi: “Soddisfatto per la tre giorni di canottaggio”

Coinvolti 150 volontari di protezione e 400 giovani nel progetto di alternanza lavoro per la riuscita della grande manifestazione sportiva

I volti della Coppa del Mondo 2016

«Esprimo la mia più grande soddisfazione per la riuscita di questa tre giorni di canottaggio. Abbiamo respirato un bellissimo clima di sport e internazionalità» – ha dichiarato il Presidente della Provincia Gunnar Vincenzi, il quale ha poi aggiunto che «non bisogna dimenticare che questo evento é stato possibile anche grazie al fondamentale impegno di Provincia di Varese nell’organizzazione dell’evento».

Provincia di Varese infatti ha messo a disposizione del Comitato organizzatore 7 dipendenti a tempo pieno del settore cultura che hanno dato supporto amministrativo e organizzativo in tutta la fase di organizzazione, quali ad esempio le richieste di rilascio autorizzazioni, le gare per l’affidamento
dei servizi (tensostrutture, logistica del village, accoglienza turisti e atleti); hanno inoltre collaborato nella ricerca e contrattualizzazione degli sponsor e nell’organizzazione dei contratti degli oltre 400 ragazzi coinvolti come volontari con progetti di alternanza scuola – lavoro. Grande é stato anche
il contributo dato sotto il profilo della sicurezza: in tre giorni sono
stati impegnati sui campi di gara e su tutta l’area della Schiranna 150
volontari della protezione civile coordinati dai funzionari e dal Dirigente
Angelo Gorla della Protezione Civile attraverso la Sala operativa congiunta
attivata per l’evento, la squadra della Polizia faunistica per supporto in
acqua, i funzionari del Servizio protezione e prevenzione.

«A conclusione di questo importante evento, voglio ringraziare tutti coloro che hanno lavorato con grande impegno e permesso l’ottima riuscita della manifestazione. Speriamo che le nostre acque continuino a essere protagoniste anche in futuro di eventi internazionali».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 aprile 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.