Varese News

Cultura

Costituzione e legalità: un corso di aggiornamento dell’Anpi a Villa Porro Pirelli

Venerdì 21 ottobre l'Anpi provinciale organizza a Induno Olona un Seminario di formazione e aggiornamento per docenti

Costituzione italiana
Costituzione italiana

Venerdì 21 ottobre l’Anpi provinciale organizza a Villa Porro Pirelli, a Induno Olona, un Seminario di formazione e aggiornamento rivolto ai docenti su una serie di temi di grande rilevanza per la costruzione di un percorso di educazione civica dei ragazzi.

“Si parlerà della Costituzione, delle leggi, dell’osservanza di valori comuni e di rispetto delle diversità, azioni che tutte insieme contribuiscono a far acquisire ai nostri giovani la piena cittadinanza – spiega la presidente provinciale dell’Anpi Ester Maria De Tomasi – E lo faremo con un docente di grande esperienza e competenza storica come il professor Enzo Laforgia, membro del Comitato provinciale di Anpi e presidente dell’ Istituto varesino «Luigi Ambrosoli» per la storia dell’Italia contemporanea e del movimento di liberazione”.

Nella mattinata, tre importanti interventi, con le relazioni di Enzo Balboni dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, Simone Campanozzi dell’Istituto lombardo di Storia contemporanea di Milano, e il professor Laforgia.

Nel pomeriggio verranno allestiti tre laboratori gestiti dai docenti Giovanna Meloni, Annamaria Pintabona, Angela Lischetti, Enzo Laforgia, Luca Scarafile, dove verranno presentati percorsi ed esperienze didattiche pensati e realizzati per i diversi livelli scolastici.

“L’iniziativa – conclude la presidente dell’Anpi – ha l’obiettivo di aprire un confronto e di condividere nuove modalità che permettano di accompagnare i più giovani in un percorso che li renda cittadini consapevoli.
Ringraziamo il Comune di Induno Olona per la concessione di Villa Porro-Pirelli, la Provincia di Varese e tutte le amministrazioni comunali che hanno concesso il patrocinio, e il coordinamento delle sezioni Anpi della Valceresio”.

di
Pubblicato il 18 ottobre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.