Varese News

Economia

Da Randstad i premi ai datori di lavoro più “desiderati”

La multinazionale olandese tra i leader mondiali nelle risorse umane e somministrazione di lavoro presenta la sua ricerca alle Ville Ponti e assegna i Regional Randstad Award

Villa Andrea ville Ponti Andres Larroux Photographer
ville ponti generica varie

Giovedì 20 ottobre  alle Ville Ponti di Varese (foto sopra), la Randstad, multinazionale olandese tra i leader mondiali nella selezione e gestione delle risorse umane, premierà i migliori datori di lavoro del territorio secondo il giudizio dei potenziali dipendenti e sulla base della più importante indagine indipendente di employer branding.

I riconoscimenti saranno consegnati alle aziende nel corso di una serata in cui saranno presentati i risultati della ricerca condotta per ciascuna delle quattro macro aree del Paese. Per il nord ovest, tappa conclusiva della premiazione, il Regional Randstad Award verrà consegnato a Varese in una serata al centro congressi Ville Ponti. Il premio – spin off dell’indagine globale commissionata da Randstad in 25 Paesi che coinvolge oltre 200.000 persone nel mondo e 7.000 in Italia – è alla sua seconda edizione.

Flessibilità e smart working – I riconoscimenti, come si diceva, sono assegnati sulla base di un’indagine condotta tra febbraio e marzo 2016 su 16.000 potenziali dipendenti italiani – studenti, lavoratori occupati e disoccupati di eta compresa tra 18 e 65 anni – residenti nelle macro-aree di interesse (4.000 persone per ciascuna). La ricerca ha misurato il livello di attrattivita percepita di 400 aziende, 100 per ogni territorio, con un numero di dipendenti tra 200 e 999, ovvero quanto e per quali fattori queste imprese siano capaci di “attirare l’attenzione”. Gli autori dell’indagine hanno lavorato sulla percezione degli italiani rispetto alla flessibilità del posto di lavoro e sullo smart working. Agli intervistati è stato chiesto cosa pensino del loro attuale orario di lavoro, quale sia la loro disponibilita a lavorare con formule più flessibili e il giudizio verso una maggiore autonomia, per comprendere come questo possa incidere su maggiore impegno e sulla produttività.

Chi è e cosa fa RandstadNasce in Olanda nel 1960 con il nome Uitzendbureau Amstelveen, l’attuale denominazione risale al 1964. È una multinazionale attiva nella ricerca, selezione, formazione di risorse umane e somministrazione di lavoro. Presente in 39 paesi con 4.473 filiali e 29.750 dipendenti per un fatturato di 19,2 miliardi di euro (dato del 2015) – è la seconda agenzia di servizi di risorse umane al mondo. In Italia è presente dal 1999, ha 1.300 dipendenti  e circa 200 filiali. È la prima agenzia per il lavoro ad avere ottenuto in Italia le certificazioni SA8000 (Social Accountability 8000) e GEES (Gender Equality European Standard) in materia di “pari opportunita”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.