Emozioni d’estate in mostra all’Antica rimessa del Tram

Sabato 22 e domenica 23 ottobre in mostra i quadri di tre artisti che ci regalano scampoli d'estate

Avarie

Emozioni d’estate all’Antica rimessa del Tram di Lavena Ponte Tresa. Le regala una mostra d’arte contemporanea che nel fine settimana – sabato 22 e domenica 23 ottobre – vuole offrire ai visitatori il ricordo della stagione che si è appena conclusa, con le opere di tre artisti: Franco Caspani, Carlo Pezzana e Ruggero Pezzaga.

“La mostra vuole esprimere sia l’energia vitale e pungente dell’inizio estate, sia quella che si fa, via via più intima e riflessiva quando giorno e notte si equivalgono in durata – spiegano gli organizzatori – esprimendo emozioni e sentimenti del vissuto di questi tre artisti, per favorire l’incontro con altri per accogliere e condividere diverse realtà, nella ricerca della bellezza, della meraviglia e della riflessione. La rappresentazione di opere variegate che ricordano, nei soggetti e nei colori, l’estate appena trascorsa, fanno parte dell’impegno che gli artisti hanno prodigato per emozionare e concorrere a sensibilizzare nuovi artisti a trasmettere l’arte con arte”.

Franco Caspani vive e lavora a Saronno. Amante dell’arte in tutte le sue forme ha sempre coltivato la passione per il disegno a mano libera e la pittura utilizzando diverse tecniche che ha affinato cercando, con più tematiche, di trasmettere contenuti, messaggi e sensazioni.

Carlo Pezzana è nato e vive a Gavirate. Come autodidatta persegue sin da giovane il gusto della pittura interpretando le immagini con linguaggio pittorico ed esprimendosi con coerenza formale. Dipinge soprattutto ad olio e partecipa a diverse mostre con critiche positive.

Ruggero Pezzaga è nato a Galliate e risiede a Romentino. Appassionato di tecnica figurativa intraprende il proprio percorso artistico di grafica e di pittura. L’iperrealismo figurativo è sostenuto da una solida manualità artistica che cattura le figure in un loro momento di riflessione. L’artista è stato recensito da numerosi critici.

“Vogliamo ringraziare chi ci ha dato l’opportunità di allestire questa mostra – spiegano i tre artisti – In particolare il Comune di Lavena Ponte Tresa, il sindaco Massimo Mastromarino, l’assessore Valentina Boniotto e il presidente dell’associazione Sullacqua Emanuele Rodari che hanno patrocinato la buona riuscita di questo progetto per permettere di far conoscere al pubblico nuovi artisti”.

La mostra può essere visitata sabato 22 e domenica 23 ottobre dalle 10 alle 12.30, dalle 15 alle 19 e dalle 21 alle 22.30.

di
Pubblicato il 19 ottobre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.