Varese News

Economia

Marco Fossataro vice president finance e Cfo di Whirlpool Emea

Ha 45 anni e un passato manageriale in Kpmg e nel gruppo Enel

whirlpool
sciopero 2015

Marco Fossataro è il nuovo vice president Finance & CFO di Whirlpool Emea (Europe, Middle East, Africa) riportando a Esther Berrozpe Galindo, presidente di Whirlpool Emea. Prenderà il posto di Joe Lovechio, il cui contributo è stato fondamentale nel processo di acquisizione e di integrazione di Indesit Company. Lovechio opererà direttamente dal quartier generale di Whirlpool a Benton Harbor, in Michigan, assumendo il ruolo di corporate controller.

Marco Fossataro ha dichiarato: «Sono orgoglioso di poter mettere a disposizione di un’azienda come Whirlpool l’esperienza che ho maturato in ambito internazionale, lavorando in diversi paesi in realtà dinamiche e complesse. Mi attendono sfide importanti ma so di poter contare su un’azienda fatta di altissime professionalità, valori straordinari, innovativa e votata alla continua ricerca dell’eccellenza».

Un background in consulenza in Kpmg, prima di assumere questo ruolo, Fossataro ha ricoperto posizioni di senior leadership per il gruppo Enel, nei Paesi Bassi, nel Nord America e in Italia, come Cfo e general manager, occupandosi di budget e controllo di gestione, project e corporate finance, contabilità, fiscalità e risk management. Nel 2014 ha assunto il suo incarico più recente, Cfo & group vice presidente di Enel Russia, società quotata al Micex di Mosca.

Fossataro, 45 anni, dopo essersi laureato con lode in economia aziendale presso l’Università “La Sapienza” di Roma, ha conseguito un master business administration presso la London Business School di Londra e la Columbia Business School di New York, seguendo un programma internazionale.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 ottobre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.