Varese News

Politica

Parisi e Forza Italia, prove di futuro leader

Serata a Varese con l'ex candidato sindaco intervistato dai giornalisti sul suo futuro poltiico

stefano parisi

Molto partecipata la serata di ieri a Varese con Stefano Parisi, l’imprenditore ex candidato sindaco del centrodestra a Milano, che ha suscitato molto entusiasmo nei settori che invocano un rinnovamento del centrodestra. Parisi è rimasto in campo anche dopo le elezioni comunali, e ora si sta impegnando in un giro per l’Italia con una iniziativa chiamata “Energie per l’Italia” che in sostanza è una sorta di campagna per sondare gli umori della base su una sua possibile scalata alla leadership di Forza Italia post Berlusconi.

Una destra liberale, conservatrice ma innovativa, questo il disegno che ha trovato molto interesse in Agorà Liberi e forti, l’associazione politica che in Provincia di Varese rappresenta la componente laica del partito e che ha una certa consistenza nella gestione di Forza Italia.

La presenza in campo di Parisi viene vissuta in maniera problematica dal centrodestra, non a caso ieri in regione è scoppiata la grana dei leghisti che hanno stoppato il finanziamento per le start up che da due anni coinvolgeva anche l’azienda di Parisi, Chili tv. Sono tuttavia molti i forzisti che guardano con molto interesse alla leadership del manager romano, trapiantato da anni a Milano. Presenti molti vertici locali, da Nino Caianiello a Luca Marsico e via via tutti gli altri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 ottobre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.