Varese News

Gallarate/Malpensa

Arrestato in viale Milano per porto abusivo d’armi

I fatti risalgono al 2008, ma il 27enne non aveva scontato la pena: fermato durante un controllo casuale

gallarate commissariato volante polizia

Fermato per un controllo casuale, è stato arrestato per porto abusivo d’arma, reato contestato nel 2008.
Protagonista, il 27enne T.D., cittadino rumeno senza fissa dimora: l’uomo è stato rintracciato in piena notte mentre, in compagnia di un connazionale trentatreenne, percorreva Viale Milano a bordo di una anonima utilitaria.

Fermati e sottoposti ai comuni controlli del caso, entrambi non hanno saputo fornire alcuna spiegazione plausibile della loro presenza, continuando a dichiarare invece di essere in viaggio per una non meglio specificata destinazione e di essersi persi, ma allo stesso tempo di non essere proprietari dell’autovettura (risultata infatti intestata ad un connazionale gallaratese non presente in quel momento); agli agenti insospettiti è invece presto risultato che mentre il trentatreenne risultava sottoposto a procedimento penale per truffa ed insolvenza fraudolenta presso il Tribunale di Milano, mentre il ventisettenne risultava perfettamente incensurato e sconosciuto agli archivi telematici.

Condotto in Commissariato per maggiori approfondimenti anche attraverso le sue impronte digitali, il 27enne è infine risultato, con altro nome, da arrestare per terminare la carcerazione oltre che già ampiamente noto per i suoi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.
È stato dunque associato alla casa circondariale di Busto Arsizio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 novembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.