Varese News

Life

Chi è Emma Morano, la donna più longeva al mondo

Testimone di un secolo di storia ma anche persona coraggiosa, esempio di lotta contro la violenza domestica: ecco perché questa donna è davvero una persona straordinaria

Emma Morano, la donna più longeva del mondo
SAMSUNG CAMERA PICTURES

Ha visto susseguirsi tre re e tutti i presidenti della Repubblica italiana, passare due Guerre Mondiali, cambiare 11 Papi e 20 presidenti degli Stati Uniti. Emma Morano, precisamente Emma Martina Luigia Morano, vedova Martinuzzi, festeggia oggi, 29 novembre i suoi 117 anni. Nata a Civiasco, classe 1899, detiene il titolo di decana d’Italia e d’Europa dal 2 aprile 2013 e di decana dell’umanità dal 12 maggio 2016. Vive a Verbania dove la sua famiglia si trasferì quando lei era ancora bambina.

A questa donna straordinaria (numerosi medici e studiosi hanno cercato di approfondire dal punto di vista scientifico il segreto della sua longevità e quella della sua famiglia) sono dedicati oggi moltissimi articoli e a suo nome è stata aperta anche una pagina di Wikipedia, che ricostruisce la sua vita e gli avvenimenti più importanti che l’hanno contrassegnata. C’è da dire innanzi tutto che la signora Morano, non è stata soltanto testimone di oltre un secolo di storia ma ha vissuto alcuni momenti attivamente e da protagonista con grande coraggio. Quello contenuto nello spettacolo a lei dedicato, ad esempio, e che andrà in scena questa sera nell’ambito della festa di Compleanno al Maggiore di Verbania, è un messaggio di libertà e di lotta contro ogni tipo di violenza, compresa quella domestica di cui ancora oggi troppe donne sono vittima. Anche Emma lo fu, ma scelse di lottare per liberarsi e riuscì ad allontanare il marito da casa in tempi in cui questo era tutt’altro che semplice.

Nella sua biografia si legge che “nell’ottobre 1926 sposa Giovanni Martinuzzi (1901-1978). Nel 1937 nasce l’unico figlio della coppia, Angelo, che tuttavia muore dopo appena sei mesi di vita. L’unione con il marito non è felice, soprattutto a causa di ripetuti maltrattamenti, così nel 1938 la signora Morano decide, seppur rimanendo formalmente sposata, di separarsi di fatto dal marito, mandandolo via di casa”.

Sono stati tanti i riconoscimenti che Emma Morano ha ricevuto nella sua vita. Nel 2011 il presidente della repubblica Giorgio Napolitano le ha conferito il titolo di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Oltre agli auguri ricevuti più volte dal capo dello Stato, la signora Morano ha ottenuto nel 2015 l’invito ufficiale a Expo, accompagnato da un grande biglietto di auguri firmato dall’ambasciatrice dell’evento Carla Fracci. Sempre nel 2015 ha ricevuto la pergamena con la solenne benedizione apostolica di Papa Francesco. Emma Morano, oltre ad essere la donna più longeva al mondo è la sesta persona nella storia ad aver raggiunto il traguardo dei 117 anni.

 

di
Pubblicato il 29 novembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.