Varese News

Salute

Pazienti infastiditi in sala d’attesa, due donne allontanate dal Pronto soccorso

Il vigilante presente in sala è riuscito a bloccare la donna, conducendola insieme all’altra nella stanza del pronto soccorso adibita alle visite di pazienti con problemi psichici

Emergenza pronto soccorso gennaio 2015
Ancora barelle e gente in attesa di un letto nel PS dell'ospedale varesino

Primo pomeriggio complicato in Pronto soccorso a Varese. Tutto a causa di due donne, casi psichiatrici conosciuti e noti, che come spesso è già successo in passato sono andate in Pronto soccorso ad infastidire le persone in attesa.

Il personale appena le ha viste ha chiamato la guardia giurata e una psichiatra, e insieme le hanno allontanate.

Una delle due è riuscita, prima dell’arrivo del personale, a stringere una sciarpa al collo di un anziano in attesa di visita, rischiando di soffocarlo. Il vigilante presente in sala è riuscito a bloccare la donna, conducendola insieme all’altra nella stanza del Pronto soccorso adibita alle visite di pazienti con problemi psichici, in attesa di essere visitate dal medico evitando ulteriori episodi di violenza.

Non è stato richiesto l’intervento delle forze dell’ordine perchè l’agente di sicurezza è riuscito a tenere a bada le due degenti senza problemi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 novembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.