Varese News

Lombardia

Trasporto pubblico, “dalla Regione nessuna certezza per le risorse 2017″

Così Marco Granelli assessore alla Mobilità del Comune di Milano a margine della prima Conferenza regionale del trasporto pubblico del 2016 che si è svolta oggi a Palazzo Lombardia

autobus
bus pullman mezzi pubblici trasporto pubblico locale

Esprimiamo tutta la nostra delusione. Nonostante per l’anno 2016 siano state trovate in extremis le quote aggiuntive per il funzionamento delle agenzie di trasporto pubblico, per il 2017 permane una situazione di incertezza sul fronte delle risorse. La prospettiva di ritrovarci a discutere di nuovo di riduzione del servizio e di aumenti tariffari senza un disegno d’insieme del sistema del trasporto pubblico regionale, ferro e gomma, ci vede fin da ora nettamente contrari”.

Così Marco Granelli assessore alla Mobilità del Comune di Milano a margine della prima Conferenza regionale del trasporto pubblico del 2016 che si è svolta oggi a Palazzo Lombardia.
Oltre all’Assessore del capoluogo lombardo hanno preso parte alla Conferenza regionale, fra gli altri, i colleghi delegati di Brescia, Bergamo, Como, Cremona, Monza.

L’ordine del giorno della Conferenza era lo stato di attuazione delle Legge Regionale n.6/2012 con particolare riferimento all’operatività delle agenzie del trasporto pubblico, il quadro delle risorse finanziarie nazionali e regionali a disposizione di Regione Lombardia in questo settore, lo stato degli investimenti, nonché l’andamento del servizio ferroviario.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 novembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.