Varese News

Economia

Il concorso fotografico Bcc premia un territorio di fede e arte

Ottava edizione del concorso fotografico: vincono gli scatti “La luce della speranza” di Manuela Barbarossa per la sezione a colori e “Verso il cielo” di Alfredo Negroni per il bianco e nero

varie

Ci sono cappelle, chiese, basiliche, funzioni religiose, ma anche l’umanità dei gesti di fede nelle foto che sono state presentate all’ottava edizione del concorso fotografico della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate.

Giovedì 1 dicembre il presidente della Bcc Roberto Scazzosi ha premiato le migliori immagini che hanno sviluppato il tema “Il sacro – Arte e fede nell’Altomilanese e nel Varesotto: chiese e devozione del nostro territorio nell’Anno Santo”. Per la sezione a colori, il primo premio è andato a Manuela Barbarossa di Legnano con “La luce della speranza”, immagine realizzata nella chiesa di San Giorgio martire di Casorezzo. Al secondo posto il giovanissimo Luca Cassinelli di Olgiate Olona con “PaoloVI”, foto realizzata davanti al santuario del Sacro Monte di Varese; terzo, Stefano Raimondi di Dairago che ha immortalato la chiesetta “A Madona” del suo paese. Nella sezione in bianco e nero, il primo posto è stato assegnato dalla giuria alla foto “Verso il cielo”, realizzata da Alfredo Negroni nella chiesa di Gesù Crocifisso a Ravello di Parabiago; secondo Gabriele Contini di Sangiano con un’immagine della chiesa Padre Kolbe di Varese; terza Valentina Macchi di Cuggiono con uno scatto della chiesa di San Michele a Busto Arsizio.

«Il tema proposto si è rivelato non semplice» ha osservato Maria Carla Ceriotti, presidente del Circolo Culturale e Ricreativo della Bcc, associazione promotrice del concorso, alla cerimonia di premiazione. «Dalle immagini presentate è emersa la voglia di trasmettere sia le bellezze artistiche che il nostro territorio custodisce e la fede, nelle sue diverse espressioni, quale elemento trasversale della vita quotidiana. Il risultato finale, come abbiamo visto nella mostra allestita in occasione della serata di premiazione con tutte le foto ammesse al concorso, dimostra la grande passione che c’è attorno alla fotografia».

Ha aggiunto il presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate Roberto Scazzosi presente alla premiazione: «Con questo concorso fotografico siamo andati alle radici della nostra storia: la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate è infatti nata alla fine del XIX secolo grazie all’allora parroco di Busto Garolfo. Da quel momento la banca è cresciuta e si è sviluppata mantenendo sempre fede ai suoi valori fondanti: essere vicina al territorio. Valori che rimarchiamo oggi che siamo alla vigilia del 120esimo compleanno della nostra banca».

Gli altri premiati: il premio Socio Bcc è andato a Virginio Binaghi di Busto Garolfo con “La festa di Santa Margherita”; il premio Socio Ccr a Doriano Marampon di Castellanza con la foto della chiesa di Madonna in Campagna a Busto Arsizio. Tra gli under 16, ha vinto Noemi Ceriotti che ha immortalato il lancio dei palloncini davanti alla chiesa di Olcella (Busto Garolfo). Le menzioni speciali della giuria sono state assegnate a Stefania Morandini per “Riflessi di luce”, Laura Ghisolfi per “La Madonnetta del bosco”, Elisa Binaghi per “Avanti popolo”, Giovanni Ferrario per “Basilica di San Giovanni Battista”, Marco Mostoni per “San Vitale”, Stefania Laganà per “La luce della fede”, Eliana Marazzini per “Tre croci”, Angelo Faggioli per “Chiesa di Sant’Ambrogio”, Lisa Quaranta per “Albero di Natale fatto dai ragazzi della scuola materna di Olcella” e Luca Cassinelli per “Porta Santa”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 dicembre 2016
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.