A lezione di zumba con Varese per l’Oncologia

Domenica di movimento e risate nella palestra del liceo Ferraris dove si è svolta la lezione speciale per ricordare che il cancro si può sconfiggere

lezione di zumba di varese per l'oncologia

Centocinquanta donne si sono lasciate trainare dai gesti ritmici e musicali di 6 maestre sul palco nella palestra del liceo Ferraris di Varese. Una domenica mattina di movimento e divertimento per le iscritte alla lezione di “zumba” organizzata da “Varese per l’Oncologia” che dal 2004 si prodiga per i malati di tumore del nostro territorio finanziando cure domiciliari, day hospital nel Verbano, un servizio di trucco e parrucco riservato alle donne.

LLoredana, Cecilia, Francesca, Antonella, Lory, Alessia hanno diretto coreografie per lanciare un importante messaggio: il cancro non è più invincibile grazie alla scienza e alla responsabilità sociale. Lo dicono le statistiche. E lo dicono, sul piano della prevenzione, gli stili di vita: dieta e attività fisica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.