A Musical Box la storia dei Beach Boys

Sabato, alle 16 e 30 appuntamento con gli scrittori del libro dedicato a Brian Wilson e compagni

Musica Generica
musica generica

Appuntamento al negozio di dischi Musical Box di Besozzo per la presentazione del libro “Good Vibrations – La storia dei Beach Boys”. Gli autori Aldo Pedron e Roberta Maiorano sabato pomeriggio, alle 16 e 30 incontreranno il pubblico per raccontare come è nato il primo libro scritto in Italia sui Beach Boys.

Non semplicemente una storia di Brian Wilson e compagni, ma un vero e proprio tesoro di informazioni: tutto, ma proprio tutto, quello che avreste voluto sapere su concerti, dischi, libri, film, Dvd, con un corredo di notizie, curiosità, statistiche, una mappa turistica dei luoghi frequentati dai Beach Boys in gioventù, premi, riconoscimenti, riflessioni e narrazione. Una nota scritta di suo pugno da Brian Wilson e la prefazione del più grande storico della band, l’americano David Leaf, completano questa opera indispensabile per ogni serio appassionato di musica.

ALDO PEDRON
Uno dei grandi del giornalismo musicale italiano. È stato uno dei fondatori di «Mucchio Selvaggio», ha diretto «L’ultimo buscadero», ha collaborato con innumerevoli riviste specializzate. Tra i suoi libri, Ry Cooder. Il viaggiatore dei suoni (Arcana) e le Guide Rock dedicate a New Orleans e alla California (Editori Riuniti).

ROBERTA MAIORANO
Giornalista e scrittrice, ha collaborato con la rivista «Jam» e il quotidiano «L’Indipendente», per poi dedicarsi ai libri. Tra le sue numerose pubblicazioni, Le canzoni di Simon & Garfunkel (Editori Riuniti) e Lucio Dalla: l’uomo che sussurrava al futuro (Aerostella).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.