A8 chiusa per la neve, Monti (Lega): “Degno del terzo mondo”

Il consigliere regionale promette di portare l'accaduto all'attenzione della Regione: "La decisione presa da Autostrade per l’Italia è stata assolutamente fuori luogo"

Emanuele Monti

«Quanto avvenuto ieri è degno del terzo mondo e ha causato danni e disagi alle migliaia di persone che ogni sera, per ragioni per lo più lavorative, si spostano sull’Autolaghi».  Questo il commento del Consigliere regionale leghista Emanuele Monti circa la chiusura della A8 nel tratto tra Varese e Lainate nella serata di ieri.

«La decisione presa da Autostrade per l’Italia – prosegue Monti – è stata assolutamente fuori luogo, oltre che assurda e immotivata. Mi rifiuto di pensare che basti un po’ di pioggia ghiacciata per mettere KO una delle principali arterie viabilistiche della nostra zona, il maggior canale di collegamento fra Varese e Milano. Tutto ciò perché non ci sono state condizioni meteo particolari o di una qualche gravità importante e certamente non si è riscontrata alcuna bufera di neve o alluvione. Quanto è successo ieri sera, in termini climatici, rientra nell’ordinaria amministrazione dell’inverno del Nord Italia e per tanto non si riscontra nessuna ragione oggettiva per gettare una provincia nel caos».

Monti è intenzionato a portare la questione all’attenzione della Regione. «Voglio fare in modo che la Regione si attivi celermente per chiedere conto della decisione dell’azienda che gestisce il tratto autostradale in questione e per accertare le responsabilità oltre che le motivazioni di una scelta che ha causato solo problemi agli automobilisti. Senza contare poi che quella strada ha un prezzo ed è un prezzo davvero salato, che rende ancora più vergognosa la questione. Fra le altre cose, negli ultimi 10 anni, Autostrade per l’Italia ha quasi raddoppiato il pedaggio di un casello-salasso come quello di Gallarate, che da sempre la Lega chiedere di togliere in quanto truffa legalizzata. Stando a queste premesse quindi ci si aspetterebbe almeno un servizio decente, che non vada in tilt senza motivi reali».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 gennaio 2017
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.